BIO

Rufus Party : dal 1997 soulgaragepunkblues da Novellara orgogliosamente confezionato da Alessandro Bertolotti (Bert), Marco Parmiggiani e Gianluca Lusetti (Pupo) ed esportato sui palchi del globo (da New York a Narcao!).
Dal 2006 insieme al prezioso Hammond di Samuele Seghi.
Breaking News: Il nuovo disco dei Rufus Party si chiama “Connections”.
“Connections”, per l’era della connessione, nella quale viviamo e della quale siamo un pò schiavi, Connections come collegamenti di immagini, suoni, visioni e riferimenti, come è tipico nell’universo Rufus, Connections come “agganci” per entrare nel giro che conta o rimanerne soffocati, ma soprattutto Connections, come legame,rapporto, relazione, qualcosa di saldo e duraturo, come quello che interessa questa band sulle scene da più di dieci anni.
Un disco preparato in un anno e mezzo, registrato come di consueto al Bunker studio di Rubiera, dove abbozzi di canzoni vengono messi a fuoco dal tocco provvidenziale del Producer Andrea Rovacchi (Julie’s Haircut), che su Connections suona in buona parte dei brani anche sinth, organetto e percussioni.
Ne è uscito il disco più onesto della band, il più vicino alla dimensione live, dove la passione mai sopita per la black music si sposa con il garage rock e la psichedelia, senza rinunciare a virate electro, ma sempre nel solco della tradizione di un sound ormai caratteristico.
11 pezzi per circa 50 minuti, suonati da Alle Bertolotti (Voce+Basso+chitarre+piano), Gianluca Lusetti(Batteria)+Marco Parmiggiani(chitarre+pedal steel), Samuele Seghi (Fender Rohdes+Organo) e con i contributi di A.Rovacchi (Sinth,Percussioni) e Michelle Cristofori (Cori).
L’artwork scelto per questa uscita è frutto della collaborazione con l’apprezzato fotografo reggiano Pietro Millenotti, che ha creato i propri “collegamenti visivi”ispirandosi alla musica contenuta nel disco e realizzando un vero e proprio progetto che verrà in seguito presentato in veste ufficiale.
Se vi sono sempre piaciuti i Rufus, non vi deluderà, se ancora non li conoscete, è ora di darvi una mossa…

For Non-Italian listeners:

Rufus Party are a band from Novellara-Italy, formed by Bert, Marco Parmiggiani and Gianluca Lusetti in the late nineties. They play rock’n’roll,soul,garage and blues in their own personal way.
Breaking news: dec. 2015, New Album Out! It’s called “Connections”.
11 tracks for 52 minutes of good groovy vibrations, lots of rock’n'soul…as usual. Enjoy!

Discography:

Connections (2015)
Three of a kind e.p. (2013)
Three e.p. (2013)
Keep This in mind 2012 (b-sides and rarities)
With Us 2011(With Samuele Seghi and Marco Ricchetti on bass)
Civilization & Wilderness 2007(With Samuele Seghi)
Boogie with Sam 2006 (live- with Samuele Seghi on Hammond Organ)
Live vol.2 2006
Live Vol 1 2005
Hijacked to fogville e.p.2005
Rock Toasters e.p. 2004
Fiore 2001 (italian lyrics)
Crisi elettrica (remixes) 2001

Rufus Party (e.p.)1999 (italian lyrics)
Rosso (demo tape) 1998 (italian lyrics)

<<…Quando qualcuno rilegge il rock con questa grazia dobbiamo semplicemente esserne debitori e grati.>> JIMMY JUMP – RUMORE 2005



Comments are closed.